Reference Laboratory Looking Ahead in Pro Audio
Reference Laboratory - CabGrabber recensione su Backstage

AUDIX CabGrabber:  per BACKSTAGE è... la soluzione!

 

visita il sito ufficiale di BACKSTAGE...

clicca qui per il download del pdf originale (0,7 MB)Sul numero 3 (Giugno 2010) di BACKSTAGE, nella sezione TEST, segnaliamo una utilissima recensione del AUDIX CabGrabber.

TEST
di Lorenzo Ortolani

AUDIX CabGrabber
Braccio microfonico a morsetto per cabinet

Come al solito il chitarrista è sacrificato in un metro quadrato di palco, tutte le aste sono senza piedini in gomma e non abbiamo neanche un microfono a saponetta da far scendere sul cabinet. CabGrabber è la soluzione.

Un alieno di fronte a un frullatore. Così mi sono sentito la prima volta che visto il Cab Grabber. Cosa mi ha mandato Reference?
Cosa si è inventata Audix? 
Un appendiabiti? 
Un portalampada?
Un morsetto portamicrofono? 
Sì, esatto, un morsetto a molla, che si stringe sul fianco del nostro cabinet per chitarra o basso e, grazie al collo mobile, ci permette il miglior set-up del microfono, senza asta a terra, senza cavi tra i piedi, senza problemi per l’amplifi catore e un perfetto “fit” con gli ampli a bordo piatto oppure smussato. Tutto nero, opaco, con due ghiere per la regolazione della base del collo e dell’avvitamento del microfono, con delle guidine per il cavo microfonico lungo tutto il corpo.
Leggerissimo, molto resistente, molla all’interno molto rigida. Un piccolo aspetto negativo: non riesce ad essere molto stabile sui cabinet svasati, ma possiamo comunque posizionare il Cab Grabber sulla superficie superiore del cabinet. Per casse di dimensioni considerevoli, sceglieremo il Cab Grabber XL, che permette l’installazione su cabinet più profondi.

CONCLUSIONI 
Eravamo con una band rock indipendente italiana, il palco pieno di casse e amplificatori, il solo chitarrista solista aveva dietro di se tre stack diversi con amplificatori separati, (pulito, crunch e distorto), oltre che vocoder, tastiere e violino di fianco. In un palchetto di un club è decisamente scomodo utilizzare 3 aste, anche se nane. 
Audix viene in aiuto già dopo pochi minuti: avevamo un microfono a “biscottone” da mettere avanti al primo cabinet, in un punto di passaggio, un’asta con un 57 per l’altro cabinet e il terzo, ancora in un punto di passaggio per l’ingresso sul palco, proprio non vuole saperne di vedersi un’asta di fronte. Cabgrabber è la soluzione.


AUDIX CABGRABBER: come si usa?



clicca qui per il download del pdf originale (0,7 MB)

Scarica il PDF dell'articolo (dim. 0,7 MB)





[ Indietro ]

S E G U I C I

Seguici su FACEBOOK Seguici su TWITTER Seguici su YOUTUBE Seguici su FLICKR Seguici su VIMEO

Spotlight


Distribuzioni

Audix microphones
Source Audio
Morpheus efx
Soundsphere
Sabra-Som
Amphenol connectors

Fiere & Eventi
workshop

24 gennaio 2014:
MUSIC SHOP Viterbo
Via della Palazzina 109
Viterbo
Dalle 15:30 alle 19:00

fiere

26 marzo 2017:
Custom Shop Milano
Palazzo delle Stelline
Corso Magenta
Milano
STAND 212-2013




©2012 - Reference Laboratory s.r.l. - P.I./V.A.T. 04762861005
Tutti i marchi registrati e i diritti d'autore in questa pagina appartengono ai rispettivi proprietari.